TEGOLE E COPERTURE: INFORMAZIONI & CONSIGLI

Da zero a dieci quanto è importante una copertura di qualità per la tua casa? Esatto: dieci. Poter contare su una copertura tetto efficace, con elevato coefficiente di isolazione termoacustica, ci protegge dagli agenti esterni, evita dannose dispersioni di calore, facendoci risparmiare, ed aumenta drasticamente il comfort degli ambienti.

Come ottenere le detrazioni fiscali, come scegliere la copertura ideale in base al modello e allo stile architettonico dell’edificio, le tipologie di materiali e i loro punti di forza, gli errori da evitare, e tanto altro.

L’IMPORTANZA DELLO STRATO ISOLANTE DEL TETTO

La copertura per tetti risulta essere un elemento fondamentale della struttura edile di un’abitazione oppure di un altro tipo di immobile. Infatti consente di proteggere gli ambienti interni dagli agenti esterni, come pioggia, vento, umidità, neve e grandine. Al tempo stesso il tetto migliora l’isolamento termico e acustico dell’edificio. Infatti la maggior parte delle dispersioni energetiche avvengono attraverso il tetto. Proprio per questo motivo risulta essere fondamentale assicurare la presenza di un adeguato strato isolante nella copertura. Esistono varie soluzioni che si possono mettere in atto per raggiungere questo scopo, come il tetto piano, quello alla rovescia oppure in monoblocchi a strati. In particolare le coperture per tetti alla rovescia si caratterizzano per garantire elevati livelli di isolamento perché:

  • lo strato isolante viene applicato sopra la membrana impermeabile e al manto. Di conseguenza è lo strato isolante a essere sottoposto alla diffusione del vapore acqueo, al gelo, agli sbalzi di temperatura e alle sollecitazioni meccaniche. Di conseguenza il manto risulta essere maggiormente protetto e a temperatura costante;
  • una notevole semplicità di costruzione;
  • una maggiore protezione del solaio di copertura in caso di infiltrazioni d’acqua se la membrana impermeabile risulta essere danneggiata oppure posata male. Di conseguenza gli interventi di ristrutturazione sono più veloci;
  • si evita la formazione di condensa nello strato isolante se sono presenti sacche di vapore tra il manto impermeabile e la barriera vapore;
  • notevoli risparmi energetici in bolletta perché si riducono le spese per il raffrescamento degli ambienti interni durante l’estate e per il riscaldamento in inverno:
  • un elevato comfort abitativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *